Questo sito utilizza i cookie a fini statistici e per migliorare la navigazione del sito. Continuando nella navigazione accetti di usarli.

Rexon Age

Risonanza Quantica Molecolare

Onde di giovinezza

rexon age immagini

Quando il Futuro incontra il Presente

Rexon-age, brevettato a livello mondiale in Italia, è un Dispositivo Medico che nasce da un intenso lavoro di ricerca scientifica, svolta in collaborazione col Dipartimento di Fisiologia e Anatomia Umana dell’Università di Padova. Attraverso Rexon-Age, la Scienza Medica e l’Ingegneria Biomedica vengono applicate in Medicina Estetica.

Si tratta di una terapia medica non invasiva ed estremamente innovativa, che ormai da alcuni anni sta riscuotendo grande successo sia in Italia che all’Estero, grazie all’efficacia nei risultati e all’assoluto rispetto della salute e sicurezza del paziente.

Cos’è Rexon-age

Rexon-age è un Dispositivo Medico di nuova concezione che, attraverso l’impiego di campi elettrici di bassa potenza e altissima frequenza, promuove una biostimolazione dei tessuti cutanei e muscolari.

Il cuore del sistema risiede nello specifico spettro di frequenze utilizzate. Questo si basa sulla tecnologia a Risonanza Quantica Molecolare, già impiegata con successo in ambito chirurgico e oggi applicata in Medicina Estetica, attraverso Rexon-age.

Come funziona

Diversamente da molte altre apparecchiature, che si limitano a produrre un semplice riscaldamento del tessuto per effetto Joule. Rexon-age promuove una stimolazione cellulare in modo del tutto peculiare, tenendo bassa la temperatura ed evitando pertanto gli eventuali rischi ed effetti collaterali che un eccessivo aumento della stessa potrebbe comportare.

Le correnti ad altissima frequenza trasmesse stimolano la produzione di nuovo collagene ed elastina, fondamentali proteine costituenti la matrice extra-cellulare. La presenza di queste proteine nel derma determina la tonicità ed elasticità che sono proprie di una cute giovanile.

Con l’avanzare dell’età la densità di queste proteine tende a diminuire in modo costante (circa l’1% ogni anno, in età adulta); da ciò derivano i ben noti segni del processo di invecchiamento cutaneo (approfondimento delle rughe, cedimento cutaneo, riduzione dell’elasticità e del tono del derma). Attraverso il trattamento Rexon-age, la pelle viene stimolata ad aumentare la produzione di queste importanti proteine costituenti la struttura di supporto della nostra pelle. Ciò avviene sia attraverso un’azione di stimolo rivolto alle cellule deputate alla produzione di collagene ed elastina (i fibroblasti), che attraverso l’aumento del numero stesso dei fibroblasti (l’azione di stimolazione in questo caso è rivolta alle cellule staminali adulte contenute nella lamina basale del derma).

Obiettivi della terapia Rexon-age

Come conseguenza visibile, viene riacquistato un turgore e un’elasticità proprie di una pelle più giovane. Attraverso i meccanismi di stimolazione sopra esposti, i trattamenti estetici Rexon-age sono finalizzati a indurre un effetto di ringiovanimento (riduzione delle rughe, aumento della tonicità cutanea, aumento dell’elasticità e luminosità, miglioramento della qualità di texture cutanea) e a contrastare il processo di invecchiamento.

Oltre che sul viso e sul collo, la terapia può essere indirizzata ad altre importanti sedi, quali: l’addome, avambracci, interno ed esterno coscia.

Ottimi risultati si ottengono inoltre nel trattamento dell’acne e della cellulite.

Durante la seduta di trattamento …

La terapia Rexon-age è assolutamente non invasiva. Non provoca alcun dolore, bensì una piacevole sensazione di calore e benessere. Non è necessario utilizzare alcuna crema analgesica, né alcun sistema di raffreddamento della cute. La durata media di un trattamento dipende dall’ampiezza della zona da trattare.

 

Immagini gentilmente concesse da Telea Electronic Engineering S.r.l.