Terapie

LUCE PULSATA – Depilazione laser

LUCE PULSATA – Come funziona la fotoepilazione

La fotoepilazione richiede una seduta di pochi minuti ed un ciclo di almeno 4 – 6 sedute a cadenza mensile.

Per il trattamento dei peli superflui da viso e corpo, uomini e donne possono ricorrere con ottimi risultati alla fotoepilazione a mezzo luce pulsata ad alta intensità (IPL – Intense Pulsed Light).

Il trattamento realizzato da un medico esperto consente di raggiungere una riduzione del patrimonio bulbare pari all’80%.

L’energia luminosa, attratta dalla melanina del pelo, raggiunge il bulbo pilifero, distruggendolo se si trova nella fase attiva (anagen, ovvero di crescita). Per non incorrere in danni termici, l’apparecchiatura a luce pulsata è dotata di una speciale funzione di Fototermolisi selettiva, che consente di differenziare la temperatura di cute e bulbo: la prima rimarrà entro i limiti di sicurezza mentre la temperatura del bulbo raggiungerà livelli tali da provocare la sua termodistruzione.

 

Come si svolge la depilazione laser a mezzo luce pulsata

Prima di sottoporre la pelle al flash di luce pulsata ad alta intensità, si provvede all’applicazione di un apposito gel che agisce sia da conduttore dell’energia luminosa, sia da protettore della cute. Si procede quindi all’invio degli impulsi di luce, “sparati” dal manipolo ad intervalli regolari. In pochi minuti si possono trattare aree anche estese (come ad esempio le gambe), ma anche circoscritte come il labbro superiore o la zona del mento. Al termine della seduta di fotoepilazione, gel e peli caduti vengono rimossi con una spatolina, mentre la peluria restante cadrà spontaneamente nell’arco di uno o due giorni. A distanza di circa un mese, cresceranno i peli i cui bulbi non si trovavano nella fase attiva all’epoca del trattamento precedente, pronti ora per essere colpiti dalla luce pulsata.

La luce pulsata funzione meglio se…

  • la carnagione non è scura oppure abbronzata
  • i peli non sono biondi né bianchi (maggiore il contrasto tra cute chiara e peli scuri, migliori i risultati)
  • non ci sono lentiggini o macchie cutanee di altro tipo (se c’è un singolo neo, questo potrà essere coperto)
  • l’assetto ormonale è stabile (in modo da evitare in futuro la crescita di nuova, indesiderata, peluria)
  • i peli sono lunghi di almeno 2/3 millimetri
  • ci si rivolge ad un operatore esperto, in grado di impostare adeguatamente i parametri dell’apparecchiatura secondo le specifiche caratteristiche di peli e cute.

I numeri della depilazione laser – epilazione IPL:

Durata della seduta: 5-40 min (dipende dalla zona).
Numero minimo sedute: 4-6 a cadenza mensile
Esposizione al sole: 7 giorni dopo la seduta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *